Seleziona una pagina

Uno sguardo all’Alsazia del Gewurztraminer

Per iniziare a riscaldare le turbine abbiamo pensato di dare “Uno sguardo all’Alsazia del Gewurztraminer” con questi i vini:

1. Hugel & Fils Gewurztraminer d’Alsace AOC 2017 

2. Marcel Deiss Gewurztraminer  Jeunes Vignes 2011 

3. Roger Heyberger Vielles Vignes Gewurztraminer Bildstoecklé 2008 

4. Gruss Gewurztraminer  Les Roches  2005 

5. Henri Ehrhart Gewurztraminer Vendange Tardive 2017 

6. Domaines Schlumberger Gewurztraminer Vendange Tardive Cuvee Christine 2015 

7. Rieflé Gewurztraminer Vendange Tardive 2008 

8. Aimé Stentz Gewurztraminer d’Alsace AOC Sélection de Grains Nobles 2007 

Concludiamo con 

*Pollo al curry con riso pilaf ; 

*Crema si zucca acidulata, foie gras e mostarda; 

*Gelato al Roquefort, lacrima di miele al tartufo e croccante di arachidi. 

Ci vediamo martedì 5 ottobre p. v. al ristorante Ostier alle ore 20,30 a Catania in via Vittorio Emanuele n. 81 

Costo 70,00 euro 

Prenotare inviando un messaggio whatsapp al numero 3355378813 indicando nome e numero di partecipanti. Attendere conferma. 

Evento riservato solo ai soci. Non sono consentiti ospiti. È prevista la presentazione in power point condotta da Vittorio Cardaci Ama 

Evento riservato solo ai soci.

Sei interessato a quest'evento? Iscriviti adesso!

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri Eventi

L’evoluzione dello Chardonnay in Franciacorta

L’evoluzione dello Chardonnay in Franciacorta

Torna L'Archestrato con il piacere della tavola proponendo un "viaggio" nel tempo per scoprire l'evoluzione di due vini bianchi fermi, rispettivamente Uccellanda bianco Terre di Franciacorta 1998 Bellavista e il Terre di Franciacorta bianco 1999 Contadi Castaldi....

Orto di Venezia

Orto di Venezia

La laguna di Venezia a Catania presentata da L'Archèstrato. Si è svolto l'incontro tra Michel Thoulouze, in passato magnate delle televisioni – oggi produttore del suo unico vino, Orto di Venezia appunto, ed i neo soci de L'Archèstrato che hanno avuto così l'occasione...